Date un’occhiata al volantino settimanale della Esselunga, e non perdetevi le migliori offerte di questa settimana.

Sfogliare i volantini settimanali dell’Esselunga non è mai stato così semplice. Ora, potete trovare tutti gli sconti e offerte settimanali in un unico posto! Dateci un’occhiata e risparmiate centinaia di euro.

Esselunga – Storia

Esselunga è una società per azioni che controlla una catena di supermercati ed ipermercati operanti sul territorio italiano. Nata nel 27 novembre 1957 in un ex officina a Milano, è tra i primi del suo genere ed il nome del marchio è da attribuire al grafico Max Huber che realizzò l’insegna “Esse” – da lì, appunto Esselunga. Attualmente la società controlla l’8,7% delle vendite con oltre 150 punti vendita in Toscana, Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Verona, La Spezia, Roma ed Aprilia.

Nel 1957 Guido Caprotti e Marco Brunelli, scoprendo che alcuni americani appartenenti al gruppo Rockefeller erano in procinto di aprire alcuni supermercati in Italia, decisero di entrare in società con loro. Gli accordi vengono presi anche grazie all’intervento della contessa Laetitia Boncompagni che fece da tramite, organizzando una cena tra loro e i magnanti americani. La società nasce con il nome Supermarkets Italiani S.p.A.

Nel 1961 viene inaugurato il primo supermercato a Firenze, diventando il secondo quartier generale dell’azienda. Negli stessi anni i fratelli Caprotti riescono ad acquistare la maggioranza del 51% fino ad allora detenuta da Rockefeller, che da li a poco abbandonerà la gestione. La politica di espansione fa sì che vengano aperti ben 16 negozi tra Milano, Firenze e Pistoia e durante gli anni Settanta vengono inaugurati il primo banco gastronomia, il primo magazzino informatizzato, i primi prodotti col marchio della catena e i surgelati. Caratterizzati dallo slogan “Prezzi corti” e “Famosi per la qualità” ampliano i settori di vendita aprendo anche un reparto profumeria e testando la presenza dei bar all’interno dei punti vendita. Inevitabilmente influenzati dal modello americano di Nelson Rockefeller, la famiglia Caprotti è riuscita a creare un marchio di successo che ad oggi conta più di 150 punti vendita e oltre 6 miliardi di fatturato, guadagnandosi il posto tra i leader della distribuzione organizzata.

Il marchio Esselunga ha da sempre mantenuto gli standard di qualità e abbondanza dei prodotti continuando ad essere un punto di forza tra i supermercati e superstore nell’Italia centrale e settentrionale.