Date un’occhiata al volantino settimanale della Conad, e non perdetevi le migliori offerte di questa settimana.

Sfogliare i volantini settimanali di Conad non è mai stati così semplice. Ora, potete trovare tutti gli sconti e offerte settimanali in un unico posto! Dateci un’occhiata e risparmiate centinaia di euro.

Conad – Storia

Conad è una società cooperativa a responsabilità limitata, costituita nel 1962 a Bologna. Il nome deriva dall’acronimo di Consorzio Nazionale Dettaglianti, mentre il marchio che ora conosciamo - rosso e giallo, accompagnato da una margherita – è stato creato nel 1971, andando a sostituire quello monocolore che raffigurava Mercurio, dio del commercio. Il marchio è presente anche al di fuori dell’Italia: in Malta, Kosovo, Albania, Cina e nella Repubblica di San Marino.

Nel maggio del 1962 vi aderiscono 14 gruppi d’acquisto con lo scopo di organizzare insieme gli acquisti e rifornimenti di alimentari, bevande e beni di consumo. Stelvio Capritti viene istituito presidente poiché è proprio lui a seguire la costituzione della società per conto dei Confesercenti. Negli anni 70 vengono lanciati sul mercato i primi prodotti del marchio con nomi inventati come: Dorita, Sabrina, Union, Dana e Marinel.

Durante gli anni ottanta la fusione tra le cooperative è in continua crescita, tanto da arrivare a contarne 33 con oltre 7.069 punti vendita. Si intensificano anche gli investimenti del marchio, puntando sullo sviluppo tecnologico, l’innovazione dei processi, il controllo e la differenziazione di insegne, come: Conad per supermercati, Iper Conad per grandi superfici e Margherita – Conad per le superette e Pianeta. Agli inizi degli anni novanta nasce la Conad Card abilitata in tutti i negozi Conad per fare la spesa, insieme al primissimo magazine commerciale italiano chiamato “Bene Insieme”. Ad oggi, Conad è composto da 8 cooperative di dettaglianti attraverso i quali opera in tutte le regioni italiane, usufruendo di un proprio centro distributivo. Attiva nella grande distribuzione organizzata, vende persino carburante col proprio marchio e fu la prima in Italia a promuoverlo, cominciando dalla provincia di Lucca. Negli ultimi anni ha aperto più di mille punti vendita, accelerando la politica di sviluppo del sistema ed acquistando i gruppi Rewe e Lombardini.

In poco più di 50 anni, il consorzio è riuscito a diventare uno dei leader del settore dei supermercati e del libero servizio.